Non basta più creare valore per gli azionisti, le aziende in cerca di una nuova missione. A cura di Carlo Bellavite Pellegrini (da Milano Finanza)

"Molto recentemente scholar e practitioner stanno ripensando, fin dalle radici, i presupposti a base della mission e dell'esistenza stessa dell'impresa".

Articolo pubblicati su MF del 29 Novembre 2019

#9 Riconversione e costi percepiti - Mondo Benefit 30 giugno 2021 (di Raul Caruso)

«Dato che trasformare la propria società in una #societàbenefit ovvero costituirne una nuova equivale a compiere un investimento, è chiaro che l’incertezza corrente tenda a limitare i nuovi investimenti degli imprenditori. Al fine di superare questa apparente impasse, è giusto immaginare degli incentivi concreti a favore degli investimenti nelle benefit e delle benefit».

#8 Le professionalità da riconoscere - Mondo Benefit 17 giugno 2021 (di Raul Caruso)

Il cambiamento delle dinamiche produttive ed economiche che stiamo vivendo – e di cui le società benefit costituiscono in Italia una delle esperienze più innovative – è inevitabilmente associato anche allo sviluppo di professionalità prima inedite. Su tutte, nella temperie attuale, va già affermandosi la figura dell’esperto di sostenibilità o sustainability manager tanto che anche le università hanno oramai da tempo cominciato a strutturare un’offerta di specializzazione in questa direzione.

#7 Più metriche per la biodiversità - Mondo Benefit 2 Giugno 2021 (di Raul caruso)

...]la prescrizione legislativa improntata alla libertà di scelta tra diversi standard garantisce da un lato in maniera compiuta il rispetto di una biodiversità imprenditoriale in seno al mercato, e dall’altro lascia al management un ampio margine di azione all’interno del perimetro di mission duale scelto dagli azionisti. [...]

segui il link https://www.avvenire.it/economiacivile/pagine/pi-metriche-per-la-biodiversit

#5 Il giusto peso della voce lavoro - Mondo Benefit 5 maggio 2021 (di Raul Caruso)

[...]Una #societàbenefit, infatti, è tenuta a perseguire una sostenibilità integrale di cui gli aspetti ambientali per quanto necessari e costitutivi sono solamente una parte di un approccio più ampio.

#6 Rivoluzione a gradi per l'intera filiera - Mondo Benefit 20 maggio 2021 (di Raul Caruso)

«Nei processi di cambiamento graduale, invece, all’evoluzione della norma formale si associano comportamenti e relazioni informali che tendono a divenire e strutturare percorsi stabili di sviluppo economico. In questa prospettiva, le #societàbenefit stanno quindi divenendo protagoniste di un processo di vero e concreto cambiamento proprio in quanto graduale».

27 aprile 2021 - Taranto, ecco la madre della B-rivoluzione (da Corriere Buone Notizie)

La scintilla scoccata nella città dell’Ilva, tra industrialisti e ambientalisti La scelta della Camera di commercio: qui la guida e il censimento sulle Benefit «Allora, nel 2010, ci guardavano con scetticismo. Ma avevamo ragione noi»

27 aprile 2021 - Impresa, la svolta è scegliere il bene comune (da Corriere Buone Notizie) intervista a Monica De Paoli

Monica De Paoli(Assobenefit): l’Italia rafforzi il modello Olivetti «Istituzioni e mercato hanno capito, tocca alle società quotate» La responsabilità sociale è un valore ma c’è confusione sulle regole.

27 aprile 2021 - I bilanci di sostenibilità aziendali: ora società e ambiente contano (da Corriere Buone Notizie) con intervista a Mauro Del Barba

«Le opportunità restano. Del Barba ne sottolinea una in particolare, legata alla ricerca sempre più intensa di opportunità di investimenti in attività sostenibili da un punto di vista ambientale, sociale e del governo societario (#Esg).

27 aprile 2021 - Lacuna Green Deal: perchè l'Europa su questi temi non è al passo (da Corriere Buone Notizie) (di Raul Caruso)

[...] un’impresachevoglia dirsi pienamente sostenibile,infatti, nonpotràlimitarsi alla dimensioneambientale,madovràconsiderare ancheglialtri aspettidisostenibilitàsocialequali il rispettodei diritti umaniela partecipazionea percorsidi sviluppo dei territori neiquali opera anchein accordoconunavarietàdi stakeholder.

Pages